Iscriviti e partecipa al Forum. Inserisci i tuoi dati. Segui le istruzioni successive.
   
  E-mail
   
  Cognome
   
       
   
 
09/07/2018
INTERRAIL GRATIS PER 25MILA GIOVANI CON DISCOVEREU

DiscoverEU è un’iniziativa lanciata dalla Commissione per promuovere nei giovani l’identità europea attraverso un’esperienza di viaggio. Grazie a DiscoverEU, circa 25mila giovani avranno quest’anno l’opportunità di vincere biglietti Interrail per poter andare alla scoperta del patrimonio culturale del nostro continente.
Nella prima tornata, conclusasi il 26 giugno scorso, hanno presentato domanda oltre 100mila giovani europei. L’elenco definitivo dei primi 15mila vincitori è stato stilato in base ai criteri di aggiudicazione previsti. Una seconda tornata di candidature, con altri 10mila biglietti in palio, si svolgerà nel prossimo autunno.
«Mi fa piacere che presto 15mila giovani riceveranno la buona notizia di aver vinto un biglietto DiscoverEU. Sono certo che l’esperienza che li attende questa estate contribuirà a un cambiamento positivo nella loro vita. I giovani di tutta Europa hanno dimostrato un interesse enorme per questa iniziativa e mi auguro che molti altri di loro potranno sfruttare questa opportunità di viaggio quest’anno e in quelli a venire», ha dichiarato Tibor Navracsics, Commissario per l’Istruzione, la cultura, i giovani e lo sport.
I vincitori saranno contattati nei prossimi giorni, in modo da poter prenotare il viaggio. Partiranno da soli o in gruppi di massimo cinque persone, per un massimo di 30 giorni, e visiteranno fino a quattro destinazioni europee al di fuori del loro Paese di origine. I viaggi dovranno iniziare tra il 9 luglio e il 30 settembre 2018. In linea di massima i giovani viaggeranno in treno, ma in casi eccezionali potranno utilizzare mezzi di trasporto alternativi. Riceveranno i biglietti di viaggio secondo un contingente fissato per ciascun Stato membro, con un’assegnazione basata sulla percentuale di popolazione rispetto a quella complessiva dell’Unione europea.
Poiché il 2018 è l’Anno europeo del patrimonio culturale, i ragazzi avranno la possibilità di partecipare agli eventi organizzati nell’ambito dell’iniziativa in tutta Europa. Prima di iniziare il viaggio riceveranno informazioni utili su come prepararlo e trarne il massimo vantaggio (itinerari consigliati, suggerimenti su come sfruttare il budget messo a disposizione , informazioni sui diritti dei passeggeri, ecc). La Commissione desidera conoscere le impressioni dei giovani partecipanti e li incoraggerà quindi a condividere l’esperienza, ad esempio attraverso i social media, o a fare una presentazione a scuola, trasformandoli così in ambasciatori dell’iniziativa e membri della comunità DiscoverEU.
La Commissione europea ha incluso l’iniziativa anche nella proposta per il prossimo programma Erasmus: se il Parlamento europeo e il Consiglio l’approveranno, un altro milione e mezzo di diciottenni potrà avere la possibilità di mettersi in viaggio tra il 2021 e il 2027, grazie a una dotazione di bilancio di 700 milioni di euro.

http://www.indire.it/2018/07/02/interrail-gratis-per-25mila-giovani-con-discovereu/


 
11/07/2018
UN CENTRO POLIVALENTE PER IL COMUNE DI EXILLES (TO)
La scadenza è fissata per il 30 luglio 2018
 
10/07/2018
ISTAT: PRODUZIONE INDUSTRIALE
A maggio 2018 si stima che l’indice destagionalizzato della produzione industriale aumenti dello 0,7% rispetto ad aprile
 
06/07/2018
MOBILITÀ STUDENTI IN ERASMUS: CRESCE LA PARTECIPAZIONE IN ITALIA
È in corso a Roma la tre giorni di lavori nei quali l’Agenzia Indire incontra le Università e gli Istituti beneficiari dei finanziamenti per approfondire gli aspetti gestionali del Programma Erasmus+
 
05/07/2018
MAROCCO: CONCLUSO IL PROGETTO PER L’EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DEL CENTRO OSPEDALIERO UNIVERSITARIO IBN ROCHID DI CASABLANCA
L’iniziativa è stata realizzata nell’ambito del Protocollo d’Intesa firmato dal MATTM e dalla controparte marocchina AMEE (Agence Marocaine pour l'Efficacité Energétique) e grazie al supporto tecnico del Politecnico di Milano
 


 
© 2005 PiazzaLeonardo - All Rights reserved