Iscriviti e partecipa al Forum. Inserisci i tuoi dati. Segui le istruzioni successive.
   
  E-mail
   
  Cognome
   
       
   
 
10/12/2019
CNI: “LA PROFESSIONE DI INGEGNERE: ORDINAMENTO, DEONTOLOGIA ED ESERCIZIO ALLA LUCE DELLE RECENTI NOVITÀ NORMATIVE”

Il Seminario, muovendo dalla Legge istitutiva della professione, passando per la Riforma del 2012 e per i provvedimenti normativi che di tempo in tempo hanno interessato il settore delle libere professioni, delinea un quadro aggiornato dell’esercizio della professione di Ingegnere.

Sono presi in esame i plurimi obblighi normativi che regolamentano lo status di “professionista” e viene fornita una rassegna ragionata delle ultime novità normative nelle aree di maggiore impatto e attualità per i professionisti (esercizio professionale, edilizia, lavori pubblici).

L’evento, con il chiaro intento di dare indicazioni operative per gestire la pratica quotidiana, costituisce un concreto supporto per gli addetti ai lavori e consente di rafforzare il proprio standing professionale attraverso la conoscenza dei risvolti deontologici ed etici della propria attività.

https://www.tuttoingegnere.it/eventi/dettaglievento/524/-/roma-la-professione-di-ingegnere-ordinamento-deontologia-ed-esercizio-alla-luce-delle-recenti-novita-normative


 
03/02/2020
VENEZIA: ACQUE ALTE A VENEZIA: LA SOLUZIONE MOSE
L'incontro si svolgerà a Venezia, Ateneo Veneto - Campo San Fantin, il prossimo 8 febbraio
 
31/01/2020
WORKSHOP “POSIZIONAMENTO, NAVIGAZIONE E TIMING: IL PROGRAMMA NAVISP”
Il Programma NAVISP per l’innovazione e la competitività: Stato attuale ed opportunità per l’ecosistema nazionale
 
30/01/2020
CNI E INAIL CONFERMANO IMPEGNO COMUNE IN TEMA DI SICUREZZA
Il Protocollo d’intesa CNI-INAIL prevede la realizzazione di una serie di attività congiunte finalizzate alla tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori e alla diffusione della cultura della sicurezza
 
29/01/2020
FMI: PIL ITALIA +0,5% NEL 2020, RESTERÀ AI MINIMI UE
Rapporto Article IV sul nostro Paese. Il cuneo fiscale, ora al 48% molto più alto della media Ue al 42%, potrà essere ulteriormente tagliato utilizzando risorse provenienti da Iva, casa e lotta all'evasione
 


 
© 2005 PiazzaLeonardo - All Rights reserved