Iscriviti e partecipa al Forum. Inserisci i tuoi dati. Segui le istruzioni successive.
   
  E-mail
   
  Cognome
   
       
   
 
09/12/2019
GIORNATA SUOLO: COSTA, APPROVARE LEGGE PER ARRESTARE CONSUMO

“In 25 anni è scomparso un quarto delle campagne italiane, come ci ricorda oggi la Coldiretti. In un anno sono stati consumati 24 metri quadri di suolo cittadino per ogni ettaro di aree verdi, come attesta l’ultimo rapporto Ispra sul consumo di suolo, nel quale è illustrato anche il nesso con l’aumento delle temperature nelle nostre città. Il recente rapporto speciale dell’Ipcc sulle relazioni tra cambiamenti climatici, desertificazione, degrado e gestione sostenibile del suolo sottolinea l’urgenza di intervenire sul fronte del climate change che, se lasciato a se stesso, peggiorerà il quadro, poiché le condizioni meteorologiche estreme causeranno una maggiore erosione dei suoli. Sono solo alcuni dati che, nella giornata mondiale del suolo e in vista della Cop25 a Madrid, ci rammentano quanto sia fondamentale agire ora per arrestare il consumo di suolo. Perché domani potrebbe essere troppo tardi. E non c’è un pianeta B.
Mi appello, dunque, alle forze politiche di maggioranza affinché, parallelamente all’iter parlamentare del ‘Cantiere ambiente’, fondamentale per la messa in sicurezza del nostro Paese dal dissesto idrogeologico, si discuta e si approvi celermente la legge sul consumo di suolo. Il governo farà la sua parte, ma la sua azione dovrà essere sostenuta da politiche locali adeguate per segnare un cambio di rotta. Occorre una consapevolezza diffusa, a livello nazionale e internazionale.
Come ha detto il premier Conte oggi, ‘dobbiamo lavorare insieme per trovare soluzioni innovative per collocare il nostro Paese sulla frontiera globale della sostenibilità ambientale. Il suolo è una risorsa non rinnovabile’”.
Lo dichiara il ministro dell’Ambiente Sergio Costa nella giornata mondiale del suolo.

https://www.minambiente.it/comunicati/giornata-suolo-costa-approvare-legge-arrestare-consumo


 
03/02/2020
VENEZIA: ACQUE ALTE A VENEZIA: LA SOLUZIONE MOSE
L'incontro si svolgerà a Venezia, Ateneo Veneto - Campo San Fantin, il prossimo 8 febbraio
 
31/01/2020
WORKSHOP “POSIZIONAMENTO, NAVIGAZIONE E TIMING: IL PROGRAMMA NAVISP”
Il Programma NAVISP per l’innovazione e la competitività: Stato attuale ed opportunità per l’ecosistema nazionale
 
30/01/2020
CNI E INAIL CONFERMANO IMPEGNO COMUNE IN TEMA DI SICUREZZA
Il Protocollo d’intesa CNI-INAIL prevede la realizzazione di una serie di attività congiunte finalizzate alla tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori e alla diffusione della cultura della sicurezza
 
29/01/2020
FMI: PIL ITALIA +0,5% NEL 2020, RESTERÀ AI MINIMI UE
Rapporto Article IV sul nostro Paese. Il cuneo fiscale, ora al 48% molto più alto della media Ue al 42%, potrà essere ulteriormente tagliato utilizzando risorse provenienti da Iva, casa e lotta all'evasione
 


 
© 2005 PiazzaLeonardo - All Rights reserved